L’evento rientra nel progetto di valorizzazione del patrimonio artistico/culturale della città di Chieri, rappresentato dalla Collezione Civica Trame d’Autore, che raccoglie opere di artisti da tutto il mondo