SIGNA – Storie di Donne

Dal 10 Gennaio 2017 presso Palazzo Roberto Narducci ex Poste Centrali (Piazza Cesare Battisti, Bari) l’Associazione Sviluppo Sostenibile presenta “SIGNA – Storie di Donne”, una mostra fotografica a cura di Iginia Romeo composta di 36 foto di Pio Meledandri.

Alla inaugurazione, che si terrà alle ore 18:00 interverranno Stefania Santelia, docente di Letteratura Latina – Università Aldo Moro Bari e Annamaria Ferretti giornalista – direttora di ILIKEPUGLIA. Insieme compareranno cultura, rapporti sociali, consuetudini e normative relative alla condizione della Donna nel mondo antico e in quello contemporaneo, esaminando casi e motivazioni della violenza nei confronti delle Donne e la loro subordinazione al potere maschile.

Le dodici donne – Angela Mongelli, Annamaria Ferretti, Fara Melandri, Giulia Ceci, Iginia Romeo, Irma Melini, Ketty Zotti, Paola Di Giulio, Silvia Dattoma, Stefania Lapedota, Valentina Cernò, Yvonne Cernò – vere protagoniste della mostra, di età, profili professionali e funzioni sociali diverse, hanno costruito storie differenti che hanno in comune la violenza da parte di un uomo o addirittura del branco.

Ogni donna, nella realtà della finzione, è rappresentata poco prima e poco dopo la violenza e poi nell’’immaginazione visuale, riprende la vita quotidiana convivendo con “i segni” del trauma.

Illusione della Fotografia, dove nel nostro caso “ogni dramma è un falso”, grazie al “trucco” e alla mimica dei soggetti riesce a mettere in scena una storia per ciascuna protagonista.

Pagina facebook dell’Associazione

Add a Comment