ROBERTO SATERNO

Classe 1976, ROBERTO SATERNO creativo, si è diplomato in ARTE E MODA APPLICATA, e laureato all’ ACCADEMIA DELLE BELLE ARTI dello Stretto di Reggio Calabria, ha studiato poi ARCHITETTURA D’INTERNI ED ALLESTIMENTO.
Vincitore di numerosi premi tra cui il premio della Provincia di Torino – III BIENNALE NAZIONALE DI PITTURA FELICE CASORATI nel 2002, e nel 2004 il PREMIO VIRGILIO “UNDER35” a Brindisi, con pubblicazione nel volume annuale dell’ Art Guide Book, Contemporary International Art 2005, edito da Virgilio edizioni. Ha partecipato a varie collettive tra cui 2001 BELLEZZA a cura della Fondazione Peano a Manta (Cuneo), nel 2002 L’ANIMA DELLE FORME, MEDITERRANEO A CONFRONTO personale a due, Palazzo dei Leoni della Provincia a Messina, a cura di Marilena Tocci e nel 2005 il VIII PREMIO KIWANIS VILLA SAN GIOVANNI – STRETTO PLURALE a cura di Lucio Barbera, a Villa San Giovanni (Reggio Calabria). Ha allestito negli anni alcune personali come TRACCE DI COLORE Next Messina a cura di Daniele De Joannon nel 2003, TERRA RAPITA a cura di Barbara Fiori Palermo nel 2004 e nel 2005 RILETTURE libreria Mondadori a cura di Ricercarte a Palermo.
Attualmente, oltre che occuparsi di no-profit, è promoter d’arte, costumista, stilista e modellista, arredatore e consulente d’arredo e di moda femminile e abiti da sposa. 

Mostra pittorica
AMBIVALENZE – GIOVANNI PALMIERI e ROBERTO SATERNO

a cura di Andrea Alessio Cavarretta
collaborazione di Elena Costa, Silvia Elisabetta Cangelosi, Raffaella Ceres

TEATROSOPHIA
6-9 Dicembre 2018
– Via Della Vetrina, 7 Roma (Piazza Navona)

dal 6 al 9 Dicembre 2018
VERNISSAGE – 6 Dicembre ore 19.00