Olio d’artista

Olio d’artista è un progetto curato da Francesco Sannicandro che propone elaborazioni, interpretazioni e riuso dei tradizionali contenitori dell’olio: la lattina metallica e la bottiglia di vetro.

Avviata nel 2011 con un primo nucleo di artisti e arricchitasi sempre più nel tempo, esalta, attraverso l’arte, il principe della tavola mediterranea, quell’olio d’oliva che rappresenta l’asse portante dell’economia pugliese e, anche grazie al quale, la Puglia è nota nel mondo.

La mostra Olio d’artista si compone di una collezione di oltre centotrenta opere di artisti, pugliesi e non, che partendo da lattine di alluminio e bottiglie di vetro,dismettono i panni di semplici contenitori per divenire opere d’arte. La fantasia, l’estro e la sensibilità degli artisti fanno a gara, utilizzando gli oggetti, per esaltare e valorizzare un prodotto il cui successo è noto anche fuori dai confini nazionali e che vede, in questa mostra, l’arte di rendergli omaggio.

«… nella mostra Olio d’artista è l’oggetto stesso che si trasforma in opera d’arte e nel contempo vede realizzarsi la perdita del suo valore d’uso: perde la funzione originale per acquisire altre proprietà, estetiche, simboliche, allusive, analogiche, allegoriche, in taluni casi persino anagogiche […] non siamo nel campo della riciclart, giacché non si tratta di oggetti che hanno già esaurito la loro funzione e attendono di essere abbandonati o riciclati: le lattine e le bottiglie utilizzate sono tutte nel pieno della loro potenziale azione, nuove e non ancora “unte” dall’olio. Potremmo dire che non hanno avuto modo neanche di espletare la funzione per la quale sono state realizzate: contenere l’olio». (Francesco Sannicandro).

Artisti partecipanti: Natale Addamiano – Dario Agrimi – Franco Altobelli – Caterina Arcuri – Uccio Biondi – Alessandro Boezio – Dario Brevi – Rossana Bucci & Oronzo Liuzzi – Antonia Bufi – Loredana Cacucciolo – Vito Capone – Cappelluti Raffaele – Gaetano Cariello – Michele Carmellino – Miki Carone – Giovanni Carpignano – Maria Grazia Carriero – Mariangela Cassano – Mauro Castellani – Pierluca Cetera – Daniela Chionna – Angela Cosnsoli – Daniela Corbascio – Angelo Cortese – Franco Cortese – Maria Grazia Costa – Flavia D’Alessandro – Teo De Palma – Paolo De Santoli – Gianni De Serio – Amedeo Del Giudice – Angioletta Denitto – Pietro De Scisciolo – Carlo Dicillo – Amalia Di Lanno – Antonio Di Michele – Antonio Di Rosa – Pietro Di Terlizzi – Ninì Elia – Gaetano Fanelli – Luigi Filograno – Antonino Foti – Ignazio Gadaleta – Letizia Gatti – Antonio Giannini – Marco Giberti – Claudio Grenzi – Gaetano Grillo – Enzo Guaricci – Dario Lafasciano – Nicola Liberatore – Giuseppe Lisi – Salvatore Lovaglio – Paolo Lunanova – Nelli Maffia – Anna Magistro – Franco Marrocco – Michele Martucci – Mimmo Marullo – Jara Marzulli – Vincenzo Mascoli – Antonio Menichella – Mauro Mezzina – Enzo Morelli – Massimo Nardi – Fernando Perrone – Pino Potito – Mario Pugliese – Massimo Quarta – Daniela Raffaele – Lucia Rotundo – Massimo Ruiu – Francesco Sannicandro – Laura Scaringi – Lino Sivilli – Maddalena Strippoli – Anna Maria Suppa – Beppe Sylos Labini – Cosmo Damiano Tondo – Tommaso Tosiani – Franco Valente – Claudia Venuto – Michele Zaza.

Olio d’artista
Pinacoteca Comunale Museo del Fuoco di Novoli (Lecce)
ex asilo “Tarantini”.

La mostra verrà esposta al pubblico dal 4 al 18 gennaio 2017

Al vernissage saranno presenti
il Sindaco e Presidente della Fondazione Fòcara di Novoli, avv. Gianmaria Greco e il direttore della Pinacoteca Comunale Museo del Fuoco , dott. Piero Pella

Evento Patrocinato dal Comune di Novoli, Fondazione Focàra di Novoli.
Media Partner Il Sito dell’Arte

In collaborazione con il Museo del Fuoco di Novoli, Accademia di Belle Arti di Lecce, Arte Italia Cutura, Foreste Urbane, Az.Mimì

Un commento su “Olio d’artista”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.