MIRÓ. LE PAROLE MULTICOLORI

Artista sublime, amatissimo e molto prolifico, negli ultimi anni Joan Miró è stato oggetto di mostre internazionali ricche e variegate.

Difficile quindi dire su di lui qualcosa di nuovo e diverso, a meno di non affrontare la sua figura da una prospettiva particolare. È questo lo scopo di Miró. Le parole multicolori, che propone la Kasa dei Libri di Andrea Kerbaker per dipingere la figura del pittore catalano dal poco noto punto di vista dei libri, con risultati sorprendenti.

Per Miró, infatti, il rapporto con il libro e i suoi autori è un amore a prima vista, che scoppia tra le due guerre e lo accompagna durante tutta la sua vita artistica, praticamente in tutte le sue varianti, con una copiosa produzione di libri illustrati e d’artista, di copertine di riviste, attraverso continue collaborazioni con testate internazionali e cataloghi in tutte le lingue per cui Miró crea quasi sempre opere d’arte autonome e originali. Il risultato è un universo cromatico straordinario, un caleidoscopio di colori accompagnato dai grandi nomi delle lettere del Novecento, che la Kasa dei Libri mette in mostra in innumerevoli esempi. Per farlo, in questa occasione la Kasa allarga i suoi spazi espositivi, invadendo allegramente tutti i tre piani della sua sede milanese di largo De Benedetti, interamente occupati dall’allestimento a cura da Matteo Ferrario e Turi Virgillito.

Frutto della passione personale di Andrea Kerbaker per la figura di Miró, la mostra raduna libri rari e rarissimi, nella più parte dei casi introvabili in Italia, reperiti nei principali Paesi europei e negli Stati Uniti.Raccolgo libri da una vita” commenta Kerbaker “non per il gusto feticistico di possederli, ma per farli parlare, raccontare le loro storie, che, a saperle leggere, sono sempre avvincenti. Trasmettere queste storie al pubblico è la vocazione della Kasa dei Libri; questa mostra su Miró vuole fare esattamente questo: spremere da tanti volumi, a volte apparentemente anonimi, tutte le avventure che hanno vissuto. Mi pare che alla fine l’insieme racconti la storia dell’artista come una vera e propria biografia per immagini”.

Arricchita da litografie in edizione numerata, manifesti originali di mostre e serigrafie in tiratura limitata, Miró. Le parole multicolori è una mostra coloratissima e festosa, in linea con la direttrice di un luogo – la Kasa dei Libri – che vuole proporre occasioni di approfondimento senza mai annoiare. L’esposizione è divisa in tre aree tematiche – Scrittori, Riviste e Vita di Miró attraverso i cataloghi – ciascuna delle quali contraddistinta da un colore tra quelli più utilizzati dall’artista. Inoltre sarà arricchita da una serie di eventi collaterali sempre ispirati dai colori.

Fino al 12 Aprile 2017
MILANO
LUOGO: Kasa dei Libri
TELEFONO PER INFORMAZIONI: +39 02.66989018
E-MAIL INFO: mostre@lakasadeilibri.it

Add a Comment