Domenico Spinosa. 100 anni dopo

A Napoli si respira aria d’informale grazie ad una grande mostra diffusa dedicata a Domenico Spinosa, in occasione del centenario, a Villa Pignatelli: “Domenico Spinosa. 100 anni dopo” è il titolo della mostra retrospettiva che raccoglie cinquanta opere dagli anni Cinquanta ai primi del Duemila.

LEAD Technologies Inc. V1.01

Il Museo e Real Bosco di Capodimonte, il Museo Novecento a Napoli a Castel Sant’Elmo, la Galleria dell’Accademia di Belle Arti questi i luoghi che costituiscono il circuito di luoghi d’arte e che si collegano al percorso espositivo del Museo Pignatelli nei quali si terranno cicli di incontri, approfondimenti, laboratori e visite guidate.

La mostra – che è a cura di Valentina Lanzilli e Aurora Spinosa, con coordinamento organizzativo di Renata Caragliano; organizzata dall’associazione “Progetto Museo” in collaborazione con gli Amici di Capodimonte e con il supporto di COMICON, Salone Internazionale del Fumetto; con allestimento a cura di Lucia Anna Iovieno – è accompagnata dal volume “Domenico Spinosa. Una vita per l’arte 1916 – 2007” edito da Skira (Milano, 2016), a cura di Valentina Lanzilli ed Aurora Spinosa.

dal 6 dicembre 2016 al 30 gennaio 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.