Breraaperta

Già presentato come tesi al triennio di pittura all’Accademia di belle Arti di Brera. La scelta si è orientata sulla Galleria Amy-d Arte Spazio di Milano per la disponibilità della galleria stessa e perché gli spazi interni si prestavano ad una eventuale riproduzione in scala.

Da questo concetto è nato un plastico dello spazio/galleria creato da Zhenru Liang, già curatrice della collettiva che, nell’ambito di Breraaperta, diventerà contenitore di varie opere, molto diverse tra loro, ma tutte legate dal filo conduttore del “piccolo formato” sempre e comunque in grado di racchiudere in piccole dimensioni ampi e più alti livelli di espressione.
Un’azione che potremmo definire protostorica perché tutto è stato eseguito direttamente e con tecniche prettamente manuali.

In un orticello a Lenno sul lago di Como, infatti, gli artisti, dopo aver acceso un fuoco a legna in aperta campagna, hanno potuto cuocere le proprie forme e vivere l’ebbrezza di fondere il metallo colandolo personalmente al suo interno.

Le fusioni in bronzo, alluminio e argento create dai giovani artisti seguendo tutti i passaggi della tecnica a cera persa, vogliono inoltre racchiudere altri significati simbolici, come il fondere/fondersi, l’unirsi in un percorso che, partendo dalla materia e dal senso del fare, si eleva verso piani superiori, mescolandosi con un sentire più spirituale e profondo.

Curator: Zhenru Liang
espositori: Zhenru Liang, Valeria Manfredda, Mattia Barone, Federico Meneghel, Irene Cocco, Zhao Yining, Shabnam Ghafghazi, Su Xin, Luca Maestroni, Aron Milani, Maria Zurlo, Luca Laurora, Gaia Carboni, Debora Cocchetti, Fabrizio De Filippis, Francesco Strizzi, Hang Zeyu

video: Zhenru Liang, Hang Zeyu
Presentata dal Prof. Geremia Renzi Cattedra di Tecniche della Fonderia

Opening 14 luglio h 18.30
Orari dal 15 al 17 luglio: 10.00/1300_16.00/19.00
AMY D Arte Spazio MI
Via Lovanio 6
+39.02.654872
info@amyd.it
www.amyd.it

Press e comunicazione
Vittorio Schieroni
vittoschiero@tin.it

Un commento su “Breraaperta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.